Packaging Speciali
per Carni Speciali

Oltre a costituire il mezzo con cui conservare e proteggere da fattori esterni quali urti, scarse condizioni igieniche, polvere e umidità, il Packaging serve anche ad identificare il prodotto contenuto ed a fornire informazioni preziose sulle sue caratteristiche.

Da tempo, l’arte del packaging si è evoluta al punto tale da diventare uno degli elementi più importanti per il successo del lancio o rilancio di un prodotto. L’imballaggio esprime, infatti, personalità e ideali e viene sistematicamente utilizzato come mezzo pubblicitario. Le sue funzioni sempre più espressive, comunicative e promozionali lo hanno elevato da semplice “contenitore” a vero e proprio strumento di comunicazione.

Talvolta confezioni e presentazione fanno sì che un prodotto abbia un carattere distintivo e che spicchi tra altri uguali o simili.

A tal proposito oggi vogliamo presentare un imballaggio esclusivo ed ideale per il confezionamento delle carni speciali, in grado di valorizzarle e renderle accattivanti agli occhi del consumatore.

Si tratta di una vaschetta in cartoncino microonda ad uso alimentare resistente all’unto ed ai grassi, con all’interno un foglio di carta vegetale, che funge da meat saver e che assorbe liquidi o sieri rilasciati dalla carne. 

Il prodotto, brevettato Pool Pack e completamente made in Italy, è disponibile in vari formati ed in due differenti colorazioni, bianco con velina verde o nero con velina nera.

Elegante, ma anche sostenibile: grazie alla sua composizione 100% carta ed all’ottenimento della certificazione ATICELCA, dopo l’utilizzo può essere conferito interamente nella raccolta della carta.

Un buon packaging non deve solo essere attraente, ma rafforzare il prodotto contenuto rendendolo diverso, deve generare curiosità e spingere il consumatore all’acquisto, raccontare la storia del prodotto o dell’azienda; a tale scopo la vaschetta può essere personalizzata esternamente con la stampa di qualsiasi logo, slogan o informazione specifica.

Una soluzione originale che può diventare un valore aggiunto per incrementare le vendite e dare maggior risalto ai tagli speciali di carne esposti sul banco, quali fiorentine, tagliate o, perché no, una bella costata di Wagyu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*